FINITURA

Background

La finitura e’ il trattamento che rifinisce le superfici donando loro un aspetto uniforme, e conferendo ai particolari trattati effetti estetici particolarmente interessanti.

L’IMPORTANZA DELL’ESTETICA
La finitura delle superfici, come applicazioni, si estende dal campo della moda (nel senso più esteso comprendendo abbigliamento, ottica, bigiotteria, gioielleria etc…) alla finitura di componenti per il settore farmaceutico e ospedaliero, nel rispetto delle vigenti norme in fatto di sanitizzazione delle superfici.

 

LA NOSTRA RISPOSTA
Progettare impianti e processi per eseguire trattamenti di finitura, significa assicurare risultati perfetti.
I particolari che devono subire la finitura mediante sabbiatura, molto spesso sono immessi direttamente sul mercato dopo l’esecuzione del trattamento.
Ne consegue che gli impianti devono operare con grande precisione e con assoluta ripetitività, in quanto molto spesso il trattamento di finitura è rivolto al raggiungimento di un parametro estetico importante.

CASE STUDY

Finitura estetica su occhiali

L’obiettivo: realizzare la finitura di montature di occhiali di diverse geometrie e materiali

 

Il cliente produce migliaia di modelli di occhiali, in materiali differenti, dal metallo all’acetato. La finitura del prodotto viene realizzata con il sistema della pallinatura per creare l’effetto estetico desiderato.

 

La sfida: realizzare la finitura in automazione

 

Il cliente utilizzava per la finitura oltre 20 macchine pallinatrici controllate da un operatore per ogni impianto. In questo modo la produttività non era costante e il risultato soggetto ad un eccessivo intervento del fattore umano.

L’obiettivo è stato costruire un impianto speciale dove l’intervento dell’operatore si limitasse al carico e scarico del componente, mentre la lavorazione fosse gestita in automatico per ogni geometria e materiale differente, in tempi controllati, secondo un processo ripetitivo per garantire gli standard in termini qualitativi, in base alle richieste del cliente. L’occhiale è un componente estremamente leggero e complesso da trattare perché necessita di una presa salda su un punto di superficie ridotta. Per questo il mercato si è storicamente avvalso dell’operatore.

 

La soluzione Norblast:

 

Il nostro Norblast LAB ha lavorato con il cliente per ideare e costruire una macchina automatica capace di lavorare su migliaia di geometrie differenti, e realizzare la finitura in maniera uniforme, ripetibile, di eccellente qualità, al ritmo di un prodotto in meno di 20 secondi.

E’ stato studiato in particolare un sistema di presa che contemporaneamente non maschera parti di superficie ed è sufficientemente saldo da evitare ogni vibrazione e movimento durante il processo.

La macchina speciale Norblast è in grado di lavorare su tutta la gamma del prodotto – frontali e stecche – di diverse dimensioni e materiali, con flessibilità di programmazione per ogni modello.

Il cliente è stato formato per adeguare anche in futuro il programma a milioni di pezzi di svariate geometrie.

Gli impianti sono dotati di un sistema di riciclo del materiale di sparo e sono in grado di eliminare in maniera significativa l’incidenza delle polveri della lavorazione precedente riducendo i consumi dei materiali impiegati.

 

I vantaggi della macchina speciale Norblast:

 

Con la macchina speciale Norblast, il cliente ha incrementato in maniera significativa e certa la produttività, riducendo l’intervento dei lavoratori. Il vantaggio è su tre fronti: tempistica, qualità e ripetibilità del processo.

Un unico impianto permette di eseguire la finitura di componenti di diverse dimensioni, geometrie e materiali. La macchina è facilmente programmabile dal cliente e flessibile nella lavorazione di futuri nuovi modelli.

Per ogni impianto, il cliente ha potuto dedicare tre risorse umane ad altro compito, incrementando la produttività. Sono inoltre diminuite le polveri e l’ambiente di lavoro è più salubre.